Crea sito

ApprofondiMenti – Riassunti e curiosità sulla seconda stagione di Grimm

 

Ecco un piccolo sunto degli episodi e qualche piccola curiosità sulla seconda stagione di Grimm. Ovviamente in questa pagina sono presenti spoiler, e se ne consiglia la lettura dopo aver visionato la recensione sulla medesima stagione, nonché quella riguardante la precedente.

Riassunti seconda serie Grimm


02×01 – Denti maligni

 

La marea tinta di sangue si allarga e ovunque la cerimonia dell’innocenza viene sommersa…

La seconda venuta

 

Nick risolve un caso con l’aiuto di sua madre, mentre Monroe e Rosalee cercano un rimedio per svegliare Juliette.

 

Curiosità: la frase posta all’inizio dell’episodio, anche se si riferisce alla storia de La bella addormentata, è presa da un poema di Yeats. Questi paragona la distruzione post bellica alla fine dei giorni, un riferimento alla brutalità utilizzata dal wesen protagonista dell’episodio nei suoi attacchi.


02×02 – Il bacio

 

Se un uomo puro di cuore dovesse innamorarsi di lei, potrà riportarla in vita.

La bella addormentata

 

Nick viene arrestato dall’FBI a causa del suo coinvolgimento in un doppio caso di omicidio ma, siccome gli indizi riportano a sua madre, viene presto scagionato. La donna, nel frattempo, si reca a casa di Catherine, la madre di Adalind, per scoprire come risvegliare Juliette, ma non ottiene alcuna risposta e finisce per ucciderla. Prima di morire, tuttavia, la Hexenbiest ha dato al capitano Renard una pozione che gli permette di risvegliare Juliette con un bacio. Al suo risveglio, però, la donna non ricorda nulla della sua vita con Nick.

 

Curiosità: Renard è l’unico in grado di risvegliare Juliette perché è l’unico principe che si trova a Portland al momento. Il processo di purificazione che attraversa l’uomo è molto doloroso, in quanto consiste nel purificare il cuore e quindi, più una persona è “malvagia”, più soffre.


02×03 – Il rito della luna piena

 

Poi si mise a piangere amaramente e disse: Che può fare una povera ragazza come me, adesso?

La vecchia nel bosco

 

Hank aiuta un suo amico a cercare la figlia che è scomparsa (il suo ex branco l’ha rapita per portare a termine un antico rituale di accoppiamento). E’ durante le ricerche delle ragazza che capisce di non essere pazzo e, aiutato da Nick, scopre dell’esistenza dei Wesen. Il suo amico è infatti un Coyotel, ma ciò non influenza la sua natura gentile, né la sua amicizia con Hank.
Juliette viene dimessa e torna a casa.


02×04 – Aculei

 

La morte stava dietro di lui, e disse: Seguimi, l’ora della tua dipartita da questo mondo è giunta.

I messaggeri della morte

 

Monroe invita Rosalee ad un picnic ma, mentre si stanno rilassando, vengono interrotti da un uomo molto violento. Questi, colpito da una sorta di peste wesen, contagia Rosalee, che viene curata da Monroe solo dopo aver assunto degli atteggiamenti provocatori con lui.
Juliette parla con Bud, ma l’uomo si fa scappare che Nick è un Grimm e, andando via senza spiegarle il vero significato della parola, lascia la donna con più dubbi di quanti ne avesse prima.


02×05 – Il buon pastore

 

Indossata la pelle, il lupo trotterellava nel pascolo con le pecore. Presto un agnellino lo seguì e fu condotto in fretta via al macello.

Il lupo vestito da pecora

 

Monroe si trova coinvolto in un caso dove un pastore blutbad circuisce una chiesa di fedeli wesen. Nick, nel frattempo, sconfigge un altro emissario dei reali giunto a Portland con lo scopo di ucciderlo e recuperare la chiave.


02×06 – Sul mio cadavere

 

Mentr’egli così guardava innanzi a sé vide un serpente strisciare da un angolo della cripta e avvicinarsi al cadavere.

Le tre foglie della serpe

 

Per un puro caso, Angelina, la ex di Monroe, viene assoldata per uccidere l’uomo. La morte di questi, infatti, lancerebbe un segnale molto forte a Nick. Accordatisi per scoprire chi ha assoldato la donna, Monroe finge di essere morto, ma sarà Angelina a perdere per davvero la vita.


02×07 – Lo spirito nella bottiglia

 

Lasciami uscire, lasciami uscire, gridò di nuovo lo spirito. E lo studente che non pensava a nulla di male, tolse il tappo alla bottiglia.

Lo spirito nella bottiglia

 

Una bambina wesen, incapace di controllare i propri impulsi, crea scompiglio nella comunità. Nick farà in modo che una Lowen la tenga d’occhio in un carcere minorile.


02×08 – L’altra faccia

 

Ho pensato di fabbricarmi un bel burattino di legno. Dev’essere meraviglioso, che sappia ballare, tirar di scherma e fare capriole.

Le avventure di Pinocchio

 

Un wesen al quale è stato modificato il patrimonio genetico prima della nascita si macchia inconsapevolmente di triplice omicidio.
Dopo aver partecipato ad una cena della polizia, Renard riaccompagna Juliette a casa, e si rende conto della sua attrazione per lei. Per poterla contrastare, si reca in erboristeria, ma non esiste rimedio per la cui eficacia non debbano essere presenti entrambe le persone colpite dal maleficio.
Nel frattempo, in Austria, Adalind riesce ad ottenere i favori del principe Eric.


02×09 – La donna che piange

 

In molte notti buie la gente poteva vederla, camminare lungo la riva del fiume e piangere per i suoi figli.

La Llorona

 

Una donna che piange rapisce tre bambini e, siccome uno dei tre è di origine sudamericana, Juliette viene chiamata come interprete. Mentre Nick si occupa del caso, lei entra in contatto con Pilar, la zia del bambino, che le dice che ha davanti a sé una scelta molto importante. Juliette pensa che ciò si riferisca ai suoi sentimenti nei confronti del capitano Renard.
Monroe mostra la sua vera faccia a dei bambini dispettosi la notte di Halloween.

 

Curiosità: l’episodio si basa su una storia che le popolazioni ispanoamericane raccontano ai loro bambini per farli comportare bene.


02×10 – L’ora della morte

 

E marchiato sulla bestia, il segno della sua stirpe. Poiché nessuno che da loro è stato visto, resterà in vita.

Incubi per i bambini

 

In città si verificano degli strani omicidi che mettono scompiglio tra la comunità wesen, perché marchiati col simbolo dei Grimm.
Renard e Juliette fanno i conti con la loro ossessione.

 

Curiosità: questo episodio non è basato su alcuna storia esistente, ma su un libro di favole per bambini che appartiene a Monroe. In questo modo, il telefilm prende in giro sé stesso e la sua particolarità di ispirarsi alle favole.


02×11 – Per proteggere e servire

 

Quella bestia era la personificazione del richiamo della foresta, quello che molte anime seguono, fino alla propria distruzione.

Il Wendigo

 

Hank decide di indagare su un vecchio caso in cui il condannato affermava di essersi difeso contro due mostri. Monroe, al negozio, si ritrova ad assistere ad un bacio tra Juliette e Renard, accorsi lì per risolvere il problema della loro ossessione.
Nick decide di andare via di casa.

 

Curiosità: il wendigo è il protagonista di una leggenda di origini nativo-americane.


02×12 – Ossessione

 

Oh! C’è una strega terribile in quella casa che ha sputato il suo veleno su di me e mi ha graffiato con le sue lunghe unghie.

I musicanti di Brema

 

Adalind torna a Portland per vendicarsi e fa attaccare Nick da alcuni membri del Verrat, un’organizzazione violenta al servizio dei reali. Inoltre, dice a Renar dove si trova la roulotte di zia Marie per recuperare la chiave.


02×13 – Faccia a faccia

 

La volontà di conquista è la prima condizione per la vittoria.

Ferdinand Foch

 

Nick viene a conoscenza dell’identità del nuovo partner di Juliette, ed ha la possibilità di confrontarsi con lui, conoscendolo meglio. Rosalee, inoltre, che gli conferma di aver trovato un modo per curare la sua amata prima che sia troppo tardi.
Juliette comincia ad amoreggiare con Renard, ma, a causa della loro ossessione, le cose degenerano, e lei si ritrova con la pistola tra le mani pronta a fargli del male. L’uomo fugge e in seguito incontra Adalind per parlare della chiave. La hexenbiest finisce col consolarlo andando a letto con lui.

 

Curiosità: la frase di apertura dell’episodio non si ispira ad una favola, ma alla frase di un noto generale che guidò i trattati per la fine della Prima guerra mondiale.


02×14 – Wesen per sempre

 

Allora gli animali tennero consiglio su come cacciare i briganti, e alla fine trovarono il sistema.

I musicanti di Brema

 

Alcuni wesen rompono il codice d’onore della propria specie e rubano manufatti antichi per arricchirsi.


02×15 – Mr Sandman

 

Adesso sì che abbiamo occhi, un bel paio di occhi di bambino, sussurrò.

L’uomo di sabbia

 

Nick ha a che fare con un wesen che si ciba degli occhi delle sue vittime, in particolare delle loro lacrime, lasciandoli ciechi. A mio parere è una delle creature più impressionanti dello show. Il protagonista stesso viene colpito dal wesen, ma, una volta guarito, scopre che i suoi sensi si sono amplificati.


02×16 – Senza nome

 

Poi con entrambe le mani afferrò il piede sinistro con tale ira che egli si spezzò in due.

La figlia del mugnaio

 

Nick risolve un caso di omicidi sulla rete.
Juliette, dopo aver creduto di essere pazza, comincia a dare un senso alle sue visioni.


02×17 – Ricordi

 

Cantava una canzone con voce ‘sì piena e dolce che nessun orecchio umano poteva resistergli, o comprenderne le origini.

Il giardino del paradiso

 

Rosalee partecipa come giurato ad un processo in cui un avvocato utilizza le proprie doti persuasive di wesen. Juliette, dopo una visita alla roulotte di Nick, sente i suoi ricordi tornare.


02×18 – Cerchio di fuoco

 

Il diavolo tornò a casa e disse: Sento odore di carne umana; c’è qualcosa che non va!

I tre capelli d’oro del diavolo

 

Nick, Hank e Renard hanno a che fare con una creatura divina, Volcanalis, dio dei vulcani e della lava. Non potendolo uccidere, devono trovare un modo alternativo per sconfiggerlo.
Juliette subisce un effetto collaterale del rimedio datole da Rosalee. La donna, infatti, comincia a ricordare, ma i suoi flashback si sovrappongono, facendola impazzire.
Adalind, in Austria, incontra due potenti megere che possono aiutarla a recuperare i suoi poteri in cambio del suo bambino.


02×19 – UFO

 

Loro ti uccideranno e io sarò qui nei boschi, tutto solo e abbandonato.

Fratellino e sorellina

 

Nick si interroga sull’esistenza degli alieni, quando,, indagando su un caso di omicidio, incontra una creatura con delle caratteristiche simile a quelle degli extraterrestri.
I ricordi di Juliette stanno finalmente tornando.


02×20 – Influenze spirituali

 

Deh, parte almen di sì ammirande cose narra anco a noi, oh Musa.

Odissea

 

Juliette organizza una cena per riportare un’atmosfera romantica tra lei e Nick, ma l’uomo è distratto. Causa di ciò è una donna incontrata per un suo caso che, essendo una musa, ha il potere di sedurre e circuire persone dotate di caratteristiche speciali.

 


02×21 – Il risveglio

 

Papà Ghedè è un bel signore col cilindro e la marsina nera. Papà Ghedè sta andando a palazzo! Vorrà bere e mangiare quando tornerà stasera.

Guedé

 

Una nuova ondata di crimini colpisce Portland, ma la cosa particolare è che un sospettato di omicidio viene ritrovato morto per ben due volte.

 


02×22 – Morte apparente

E voli d’angelo t’accompagnino cantando al tuo riposo.

Amleto

 

Il fratello del capinano Renard è arrivato in città, e sembra proprio che abbia a che fare con la nuova ondata di crimini. Infatti, è stato lui ad assoldare il Baron Samedi che, con un veleno simile a quello del pesce palla, crea uno stato di trans violenta nelle sue vittime. Proprio quando sembra che le cose siano tornate normali tra Nick e Juliette, l’uomo viene colpito dal barone e sparisce.

Related Posts



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.